1 settembre 2019

IO, PELVICSTOM INFLUENCER

Ho iniziato undici anni fa, raccontando ai miei colleghi infermieri il mio desiderio di scrivere storie sul pavimento pelvico e la stomia, sulle persone stomizzate e le persone con disturbi del perineo. Poi ho aperto il BLOG www.pelvicstom.blogspot.it  e gli esperimenti di scrittura sono diventati opere, e poi manoscritti fino ad essere un libro . Mi ritengo una pelvicstom influencer, con una pagina facebook seguita da più di 5200 appassionati al mio mondo. (vai alla pagina www.facebook.com/Pelvicstom  per conoscerla!)
Da allora continuo a condividere esperienze, tutorial, storie straordinarie, anche motivando i miei followers con frasi, storie o racconti quasi sempre correlate ad una foto significativa. Molte mi vengono inviate. Sono sempre io l'artefice del contenuto, ma pochi lo sanno. 
Da qualche mese, dopo la creazione di un gruppo italiano di terapiste esperte nella riabilitazione perineale GITERP, è iniziata una collaborazione attiva, con il loro invio di articoli specialistici in ambito perineale. Li elaboro e li pubblico sul blog. Perché mi dedico al blog ? 
Credo di essere un punto di riferimento per molti pazienti che non trovano riferimenti. Con il blog si riescono a raggiungere i luoghi più isolati del mondo. Inoltre, il modo più semplice e diretto per interrompere il semplice pensiero di non essere felici è occuparsi degli altri. Tutto qui. Si tratta davvero di un meccanismo terapeutico naturale, elementare e senza effetti collaterali. Perché funziona? Perché nello stesso istante in cui rendi utile per il mondo la tua esistenza, occupandoti degli altri, dell’ambiente fisico in cui ti muovi o del mondo, hai realizzato te stesso e trovato la felicità.
Al raggiungimento dei 10.000 followers della pagina Pelvicstom  mi sentirò una pelvistom ambassador ? Eh beh, non vedo l'ora, lo ammetto!. 
Non si guadagna alcunchè con questo lavoro. Già, un vero lavoro che mi impegna almeno due, tre ore al giorno. La sera, dopo cena e dopo un buon libro. Le influencer del pelvic floor non hanno contratti milionari come le fashion blogger, eppure sento di arricchirmi tremendamente tanto. Mi mantengo con il lavoro di Enterostomista, che è sottopagato rispetto a quanto io faccia, ma non mi sono mai lamentata. Sono una dipendente pubblica diligente, stacanovista appassionata.
La sera devo rispondere ai commenti dei followers, ai like sui post e ai messaggi su messanger. Poi ci sono le mail, le richieste di aiuto, le richieste di consigli, le risposte ai complimenti. Non c'è giorno in cui non dedichi del tempo ai miei lettori, che ormai considero alla stregua di amici. Cerco di stupirli, informarli, ma soprattutto di incuriosirli. A proposito di curiosità, avete mai partecipato alle mie serate informative? Sono sempre gratuite! Allora vi invito agli eventi di #pelvistomintour sul territorio Veneto, tra colline, e bellezze mozzafiato delle cittadine medioevali del nord. Sarà bello conoscervi dal vero e potervi abbracciare tutti no ?
Vi aspettoooooooooooo
Fanni Guidolin 

Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog