29 ottobre 2014

Caffeina e perdite di pipì


La caffeina viene assunta attraverso la dieta; poiché questa sostanza va a stimolare il sistema nervoso centrale, per indicare i cibi ad elevato tenore di caffeina si usa spesso il termine "alimenti nervini".


Fonti di caffeina

Per antonomasia, le piante ricche di caffeina sono caffècacao e , ma non si deve dimenticare che gli alimenti contenenti caffeina sono anche altri, seppur poco conosciuti nel nostro Paese; stiamo parlando di mateguaranà e noci di cola. Il filo conduttore di questi alimenti è proprio la caffeina: questa sostanza agisce sempre allo stesso modo, e questo vale per tutti gli alimenti nervini. 
Oltre al caffè e al tè', sono nervini, il cacao, le spezie come l'origano, il basilico il rosmarino, pepe, peperoncino, cannella e zafferano.

La caffeina agisce sul muscolo vescicale con un effetto diuretico e iperattivo. Nelle persone che soffrono di incontinenza urinaria, aumenta il rischio di perdite e il numero di accessi al bagno ! 

Potrebbero interessarti anche: