3 gennaio 2018

Pavimento pelvico amico (pelvicstom insegna)



Conoscere la lunghezza delle fibre muscolari e il loro stato di tension, permette di scegliere, durante la proposta degli esercizi, la posizione migliore.
La valutazione iniziale deve sempre prendere in considerazione l'aspetto posturale del paziente in stazione eretta, valutando la presenza di cifolordosi, dorso piatto, scoliosi, asimmetrie del bacino.

Seguimi sulla pagina Facebook Pelvicstom

o su Instangram @fanni_gui


Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog