4 dicembre 2017

CONTROLLATE SEMPRE LE IPERPRESSIONI INTRA ADDOMINALI

Quando la paziente presenta incontinenza urinaria da sforzo, si insegnano molti esercizi che siano a forte impatto sul pavimento pelvico. Questo per abituare a conoscere le iperpressioni addominali contrastando la discesa dei muscoli pelvici durante certi esercizi e disattivando gli addominali.
La camminata del pinguino (Pelvictom exercise) che vedete nella foto, con il bacino in nutazione , mette in azione i muscoli semimembranoso, semitendinoso e bicipite femorale, grande adduttore, che spostando la tuberosità ischiatica caudalmente e cranialmente la sinfisi pubica, aiuta a chiudere 2tutti i rubinetti".
Ostacolando i movimenti con un pallone trattenuto dalle ginocchia e dagli arti inferiori flessi, i muscoli addominali tentano di emergere, di attivarsi, di essere agonisti. E' in quel momento che bisogna escluderli, lavorando sul trasvero addominale. Ovvero pensando di portare l'ombelico internamente, idealmente "dovrebbe uscire dalla schiena".
Camminate cosi' a piccoli passetti, come un pinguino per qualche minuto.

Fanni Guidolin
stomaterapista
specialista nella riabilitazione delle disfunzioni pelviche 

Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog