20 novembre 2017

Incontinenza anale post chiusura stomia: rinforzo sfinterico



Il paziente presenta una insufficienza sfinterica anale in seguito alla chiusura della ileostomia.
Il suo intervento chirurgico ha demolito quasi tutto lo sfintere anale interno, deputato alla continenza fecale, lasciando solamente lo sfintere esterno.
Durante gli esercizi, il controllo sincrono addomino-pelvico, è fondamentale.

Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog