27 settembre 2017

IL CASTELLO DI COLLALTO PER LA PRESENTAZIONE DEL MIO LIBRO




E' la quindicesima mostra della piccola e media editoria quella che si svolgerà al Castello di Collalto a Susegana, in provincia di Treviso dal 30 settembre al 1 ottobre 2017. Una cornice fiabesca per il libro che ha coronato uno dei miei sogni più ambiti.
Si intitola "Storie di straordinaria corsia" il libro scritto in due anni e mezzo di vita lavorativa in ospedale, ed è narrativa che cura. 
Lo presenterò alle ore 18.30 di Domenica 1 ottobre presso la Sala della Terrazza. 
Con me, l'immancabile scrittore e amico Alessandro Coppo, che condurrà la presentazione. Psicologo, barista, ideatore di idee, padre e attivista culturale, Alessandro mi ha accompagnato per la maggior parte delle presentazioni del libro, insieme ad Andrea Tralli, editore di Panda Edizioni.
Andrea Tralli e Alessandro Coppo sono anche gli ideatori del premio letterario nazionale Prunola ed è grazie alla vincita di quel premio che il mio libro ha potuto prendere forma nella casa editrice Panda. Era una inedita raccolta di storie straordinarie, centosessantaquattro per la precisione, scritte senza un ordine preciso nel mio blog Pelvicstom, ma cariche di emozioni dense di valore.
Il mio è un libro per tutti, che parla della corsia della vita, del mio lavoro, di donne sofferenti e di mariti impegnativi, di uomini affranti e di ragazze dinamiche, di bambini...di cancro, di malattia e di guarigioni, tradimenti, riflessioni.
Vi aspetto in tanti. Vi farò conoscere il mondo di Pelvicstom, Pavimento Pelvico e Stomia, i miei ambiti lavorativi, divenuti ormai una grande passione. 



Molti credono non ci sia più tempo nè spazio per emozionarsi. Con il libro "Storie di straordinaria corsia", le emozioni prenderanno forma geometrica e si intersecheranno nella vita di ognuno, come se avessero sempre dovuto trovarsi lì.
Allora domenica, la sala della terrazza , delizioso spazio dal valore artistico inestimabile nel Castello, assorbirà pensieri e parole e un entusiasmo contagioso. Quello che vorrò regalare ad ognuno di voi.





Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog