15 febbraio 2017

ATTILIO REGINATO :NUOVO PRESIDENTE ASSOCIAZIONE REGIONALE STOMIZZATI E INCONTINENTI

Se vedi in lontananza un uomo col cappello abbinato alla giacca, con la sciarpa srotolata finemente intorno al collo e claudicante su un bastone raffinato di tutto punto, potresti imbatterti proprio in lui: Attilio.
E' un mio paziente urostomizzato dalla grinta contagiosa. Lui della malattia, se ne fa un baffo.
Quando l'ho conosciuto ho capito che Attilio poteva essere la persona di cui la nostra associazione locale aveva bisogno. La positività e l'attivismo, insieme ad una dose di spirito imprenditoriale e volontà di aiutare lo hanno portato infatti alla vice presidenza di A.I.S.CA.M (associazione incontinenti e stomizzati di Castelfranco e Montebelluna) dopo poche settimane dalla dimissione dal reparto.  Ora la grande notizia che cambierà davvero l'assetto di molte associazioni stomizzati è che Attilio sarà anche alla presidenza di A.I.S.VE Associazione regionale (federazione delle associazioni) incontinenti e stomizzati del Veneto. Prende il posto di Pasquale Pecce, stomizzato attivista anche nella FAIS nazionale e partecipe ad un tavolo tecnico in regione Veneto che ha portato ad una delibera molto importante: il paziente stomizzato e incontinente andrà seguito da prima dell'intervento fino a dopo la chiusura della stomia e il paziente incontinente andrà aiutato in un percorso di riabilitazione della disfunzione. Pasquale  continuerà a collaborare dietro le quinte e a coltivare la passione per il gruppo.
E' scientificamente provato: il contatto umano con altre persone che attraversano la tua stessa malattia fa stare meglio. Toccare con mano, sentire il profumo del gruppo e il calore che esso trasmette, confrontarsi, sono piccole azioni che regalano una sensazione di benessere. Lo sanno bene tutti i miei pazienti associati ad AISCAM. Il progetto di crescita e di sensibilizzazione della popolazione sulla stomia e l'incontinenza è stilato in un percorso di progressiva crescita. E' questo che vuole la nostra associazione e Attilio in prima fila guida, come un direttore d'orchestra, tutto il gruppo. Prossimo obiettivo? Non un sogno fiorito ma un realistico impegno . Aiutare tutte le associazioni provinciali a diventare come la nostra. Parola di Attilio.

Segnaliamo insieme ad Attilio Reginato, Franca Bergamin alla tesoreria della stessa federazione regionale, paziente dall'entusiasmo senza confini, alla quale ho dedicato una storia e Giovanna Cailotto, vice presidente regionale e attivista APIS, associazione stomizzati e incontinenti padovana.

Fanni Guidolin

(in foto sotto Attilio)

Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog