11 gennaio 2015

Saponetta di Marsiglia per igiene intima

Chi pensa che il sapone di Marsiglia serva solo per il bucato, resterà stupito nello scoprire che invece è un prodotto adattissimo alla detersione personale. Infatti è un sapone ipoallergenico e completamente biodegradabile, molto indicato per le mani, il bagno, la doccia, e soprattutto l'igiene intima.

L'ingrediente principale (almeno il 72%) è costituito da puro olio vegetale (oliva o palma), questo lo rende un prodotto assolutamente naturale e realmente ipoallergenico
Non contiene conservanti, additivi di sintesi e profumi.
E' noto per le proprietà antisettiche.
E' un naturale repellente per i parassiti dell'uomo, degli animali e delle piante.
Non tutti sanno che questo sapone, per essere "di Marsiglia" deve essere costituito solo da ingredienti naturali ossia soda e olio d’oliva. Abbiate l’accortezza di verificare la composizione: il ‘sodium tallowate’ indica che il prodotto contiene un ingrediente derivato dalla macellazione animale; un buon sapone di marsiglia, invece, richiede la presenza del ‘sodium olivate’ (con olio d’oliva). Fate attenzione alle saponette di Marsiglia per bucato, per la presenza di eventuali tensioattivi o sbiancanti ottici. L' eventuale profumazione di limone o di lavanda, rende il sapone gradevolmente piacevole all'olfatto ma meno naturale.

Potete utilizzare la saponetta a panetto che vi consente di pulire bene anche la zona anale, dove tra le pliche (pieghe) anali, le feci potrebbero ristagnare. Nelle donne con vaginiti ricorrenti, studi dimostrano la mancanza di accurata igiene anale dopo la defecazione come causa principale.

Potrebbero interessarti anche:

Archivio blog