domenica 12 gennaio 2014

Dopo la ricanalizzazione, tornerà tutto come prima?

No. O almeno non in poco tempo. Mesi, anni o forse mai più.
L'intervento che porta al confezionamento di una stomia (cioè di una derivazione esterna, un sacchetto)  e' sempre molto demolitivo. Se manca il retto, la funzione di serbatoio e' compromessa e all'arrivo di una piccolissima quantità di feci si percepirà il bisogno impellente di defecare. Se la resezione del retto e' stata ultrabassa (cioè quasi al limite dell'ano), parte dello sfintere anale interno potrà non sopperire più alla sua funzione di "rubinetto". Fenomeni infiammatori cronici del retto (ad es. se radioterapie o Crohn o RCU ) possono rendere difficile la tenuta delle feci al loro arrivo, causando urgenza fecale e rischio di incontinenza oltre c'ha a fastidiose e dolorose irritazioni. Se manca tutto il colon, deputato alla funzione di assorbire l'acqua , una volta ricanalizzati, le feci saranno comunque uguali a quando avevate la ileostomia.
Ecco perché esiste la riabilitazione del pavimento pelvico. Chiedete informazioni dettagliate al vostro medico sul percorso che vi aspetta dopo la chiusura della stomia. Molti pazienti hanno disperatamente chiesto che gli venisse nuovamente confezionata una stomia (sacchetto), non trovando risposte ne' soluzioni a questi problemi.
La riabilitazione non consiste solo in esercizi (che andrebbero fatti durante il periodo da Stomizzati), ma anche in lavaggi dall'ano naturale, consigli alimentari, educazione all'assunzione di Loperamide (imodium o dissenten), utilizzo di pomate, gel o preparati antinfiammatori della cute e mucose peri anali e intranali,  elettrostimolazione con apparecchio domiciliare..... E tanto altro.


Stomie complicate

I PROBLEMI DELLE STOMIE

Post più popolari

LE PASSIONI SI COLTIVANO COME LE ROSE, E TU SEI LA MIA

VINCERE UN PREMIO LETTERARIO

TEATRO ACCADEMICO: CONFERENZA SUL TUMORE DELLA PROSTATA

i video di pelvicstom

Loading...

QUESTO E' IL PERCHE' DELL'AMORE PER IL MIO LAVORO

VI SPIEGO PERCHE' LE DONNE (NON) FANNO GLI ESERCIZI PER IL PAVIMENTO PELVICO

A te, dagli occhi color fiordaliso

Aiutami a distruggerti

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE

LILT , CONOSCERE PER VIVERE

Il post del mese

Intervista a Fanni Guidolin ideatrice del blog Pelvicstom

Invia il tuo indirizzo mail per essere sempre aggiornato sui nuovi post

UN BEBE' SOTTO AL SACCHETTO

Clicca qui per conoscere i prossimi eventi di AISCAM

Cammina con noi! Il cancro non ci ferma

Walk With Aiscam !

Oggi non stai bene? Guarda noi !

Vorrei quell'abbraccio

Guarda i video

Infermieristicamente

tu non mi tradirai mai

Un seno esagerato e una vita da ricostruire

"Oggi Treviso" parla di noi !

Sai cos'è il prolasso mucoso ?

Pavimento Pelvico: chi è a rischio ?

Il manuale

IO STOMIZZATA, AD UN CONCORSO DI BELLEZZA

Post più popolari

HABEMUS CORPUS

28 Gennaio 2017: Sessualità senza tabù

FESTA AISCAM 2016

I post più letti negli ultimi 30 giorni

Pelvicstom e'

Capire il pavimento pelvico e la stomia. Il primo sito medico scientifico facile facile. Per tutti.
Se vuoi, Cerca anche la pagina Facebook Pelvicstom e clicca mi piace!

RABBIA

J-pouch e complicanze

Post più popolari

Teatro Accademico: conferenza sul cancro del colon retto

GUARDA I VIDEO DI PELVICSTOM SU YOU TUBE

FUMAVO

AIUTO, HO LA VESCICA IPERATTIVA

A TE, CHE GUARDI IL MONDO SOLO CON I TUOI OCCHI

VINCERE UNA BORSA DI STUDIO

Pelvicstom page on Facebook

11 consigli per chi affronta quel mostro

E su "Oggi Treviso..."

Da Venezia: un grazie enorme e carico di potere

Gli articoli più' cliccati

Il pavimento pelvico, questo sconosciuto

Le palline della Gheisha

Fanni Guidolin e Pelvicstom

Mi sono innamorata del dottore che mi cura

Glutei da top?

La mia Adolescenza Scolorita

La mia Adolescenza Scolorita
(In foto: Anita Rubin)

Uomo e Prostata

L'APPARENZA INGANNA